Diretta Bologna-Inter ore 20.45: dove vederla in tv, in streaming e probabili formazioni Al Dall'Ara Sinisa Mihajlovic prova a fare lo scherzetto alla capolista di Antonio Conte: dirige la gara Giacomelli di Trieste BOLOGNA - Sinisa Mihajlovic non intende fare regali all'Inter e il suo Bologna si è preparato per dare il meglio di sé: "Io non sono uno che dice: quando giochi con l'Inter non hai nulla da perdere. Io di cose da perdere ne ho. I tre punti. E anche la faccia. Non ho mai giocato una partita pensando di averla già persa. Vogliamo provare a vincere. Niente pullman parcheggiato davanti alla porta. Non è che non sappiamo farlo, è che noi non vogliamo farlo". Antonio Conte sa bene che non sarà semplice uscire con tre punti dal Dall'Ara: "Ora contano i fatti, bisogna stare zitti e pedalare. I giocatori sanno benissimo che non c'è tantissimo tempo. Bisogna ripartire nella giusta maniera e fare subito risultato".Segui la diretta di Bologna-Inter su corrieredellosport.it Dove vederla in tv e streaming Bologna-Inter si gioca alle 20.45 al Dall'Ara e sarà trasmessa su Sky Sport Uno e Sky Sport Serie A (in streaming sul servizio SkyGo riservato ai clienti). Bologna-Inter, probabili formazioni BOLOGNA (4-2-3-1): F. Ravaglia; Tomiyasu, L. Danilo, Soumaoro, Dijks; Schouten, Dominguez; Skov Olsen, Soriano, Sansone; Barrow. Allenatore: Mihajlovic. A disposizione: Da Costa, Antov, De Silvestri, Faragò, Baldursson, Svanberg, Poli, Orsolini, Vignato, Juwara. Indisponibili: Skorupski, Mbaye, Medel, Hickey, Santander. Squalificati: Palacio. INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, A. Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Young; R. Lukaku, L. Martinez. Allenatore: Conte. A disposizione: I. Radu, Padelli, De Vrij, Darmian, Vecino, Sensi, Vidal, Gagliardini, Sanchez, Pinamonti. Indisponibili: D’Ambrosio, Kolarov, Perisic. Squalificati: -. ARBITRO: Giacomelli di Trieste. Assistenti: Fiorito e Galetto. Quarto uomo: Marinelli. Var: Di Paolo. Avar: Passeri.Bologna-Inter, probabili formazioni BOLOGNA (4-2-3-1): Ravaglia; Tomiyasu, Danilo, Soumaoro, Dijks; Schouten, Svamberg; Skov Olsen, Soriano, Sansone; Barrow. Allenatore: Mihajlovic. A disposizione: Da Costa, Antov, De Silvestri, Faragò, Medel, Baldursson, Dominguez, Poli, Orsolini, Vignato, Juwara. Indisponibili: Skorupski, Mbaye, Hickey, Santander. Squalificati: Palacio. INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Young; R. Lukaku, L. Martinez. Allenatore: Conte. A disposizione: I. Radu, Padelli, De Vrij, Darmian, Vecino, Sensi, Vidal, Gagliardini, Sanchez, Pinamonti. Indisponibili: D’Ambrosio, Kolarov, Perisic. Squalificati: -. ARBITRO: Giacomelli di Trieste. Assistenti: Fiorito e Galetto. Quarto uomo: Marinelli. Var: Di Paolo. Avar: Passeri La capolista Inter affronta il Bologna nel 29° turno di Serie A. Una sfida sulla carta abbordabile per la formazione di Antonio Conte, che invece potrà presentare molte insidie. I nerazzurri occupano il primo posto della classifica, con sei punti di vantaggio sul Milan (che ha però una partita in più). Il Bologna si trova a navigare a metà graduatoria, all'undicesimo posto. Il Bologna ha vinto solo due delle ultime 13 sfide di Serie A contro l'Inter (4N, 7P), successi arrivati negli ultimi quattro confronti, entrambi però al Meazza. Diretta Bologna-Inter ore 20.45: dove vederla in tv, in streaming e probabili formazioni Al Dall'Ara Sinisa Mihajlovic prova a fare lo scherzetto alla capolista di Antonio Conte: dirige la gara Giacomelli di Trieste BOLOGNA - Sinisa Mihajlovic non intende fare regali all'Inter e il suo Bologna si è preparato per dare il meglio di sé: "Io non sono uno che dice: quando giochi con l'Inter non hai nulla da perdere. Io di cose da perdere ne ho. I tre punti. E anche la faccia. Non ho mai giocato una partita pensando di averla già persa. Vogliamo provare a vincere. Niente pullman parcheggiato davanti alla porta. Non è che non sappiamo farlo, è che noi non vogliamo farlo". Antonio Conte sa bene che non sarà semplice uscire con tre punti dal Dall'Ara: "Ora contano i fatti, bisogna stare zitti e pedalare. I giocatori sanno benissimo che non c'è tantissimo tempo. Bisogna ripartire nella giusta maniera e fare subito risultato".Segui la diretta di Bologna-Inter su corrieredellosport.it Dove vederla in tv e streaming Bologna-Inter si gioca alle 20.45 al Dall'Ara e sarà trasmessa su Sky Sport Uno e Sky Sport Serie A (in streaming sul servizio SkyGo riservato ai clienti). Bologna-Inter, probabili formazioni BOLOGNA (4-2-3-1): F. Ravaglia; Tomiyasu, L. Danilo, Soumaoro, Dijks; Schouten, Dominguez; Skov Olsen, Soriano, Sansone; Barrow. Allenatore: Mihajlovic. A disposizione: Da Costa, Antov, De Silvestri, Faragò, Baldursson, Svanberg, Poli, Orsolini, Vignato, Juwara. Indisponibili: Skorupski, Mbaye, Medel, Hickey, Santander. Squalificati: Palacio. INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, A. Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Young; R. Lukaku, L. Martinez. Allenatore: Conte. A disposizione: I. Radu, Padelli, De Vrij, Darmian, Vecino, Sensi, Vidal, Gagliardini, Sanchez, Pinamonti. Indisponibili: D’Ambrosio, Kolarov, Perisic. Squalificati: -. ARBITRO: Giacomelli di Trieste. Assistenti: Fiorito e Galetto. Quarto uomo: Marinelli. Var: Di Paolo. Avar: Passeri.Bologna-Inter, probabili formazioni BOLOGNA (4-2-3-1): Ravaglia; Tomiyasu, Danilo, Soumaoro, Dijks; Schouten, Svamberg; Skov Olsen, Soriano, Sansone; Barrow. Allenatore: Mihajlovic. A disposizione: Da Costa, Antov, De Silvestri, Faragò, Medel, Baldursson, Dominguez, Poli, Orsolini, Vignato, Juwara. Indisponibili: Skorupski, Mbaye, Hickey, Santander. Squalificati: Palacio. INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Young; R. Lukaku, L. Martinez. Allenatore: Conte. A disposizione: I. Radu, Padelli, De Vrij, Darmian, Vecino, Sensi, Vidal, Gagliardini, Sanchez, Pinamonti. Indisponibili: D’Ambrosio, Kolarov, Perisic. Squalificati: -. ARBITRO: Giacomelli di Trieste. Assistenti: Fiorito e Galetto. Quarto uomo: Marinelli. Var: Di Paolo. Avar: Passeri La capolista Inter affronta il Bologna nel 29° turno di Serie A. Una sfida sulla carta abbordabile per la formazione di Antonio Conte, che invece potrà presentare molte insidie. I nerazzurri occupano il primo posto della classifica, con sei punti di vantaggio sul Milan (che ha però una partita in più). Il Bologna si trova a navigare a metà graduatoria, all'undicesimo posto. Il Bologna ha vinto solo due delle ultime 13 sfide di Serie A contro l'Inter (4N, 7P), successi arrivati negli ultimi quattro confronti, entrambi però al Meazza. Diretta Bologna-Inter ore 20.45: dove vederla in tv, in streaming e probabili formazioni Al Dall'Ara Sinisa Mihajlovic prova a fare lo scherzetto alla capolista di Antonio Conte: dirige la gara Giacomelli di Trieste BOLOGNA - Sinisa Mihajlovic non intende fare regali all'Inter e il suo Bologna si è preparato per dare il meglio di sé: "Io non sono uno che dice: quando giochi con l'Inter non hai nulla da perdere. Io di cose da perdere ne ho. I tre punti. E anche la faccia. Non ho mai giocato una partita pensando di averla già persa. Vogliamo provare a vincere. Niente pullman parcheggiato davanti alla porta. Non è che non sappiamo farlo, è che noi non vogliamo farlo". Antonio Conte sa bene che non sarà semplice uscire con tre punti dal Dall'Ara: "Ora contano i fatti, bisogna stare zitti e pedalare. I giocatori sanno benissimo che non c'è tantissimo tempo. Bisogna ripartire nella giusta maniera e fare subito risultato".Segui la diretta di Bologna-Inter su corrieredellosport.it Dove vederla in tv e streaming Bologna-Inter si gioca alle 20.45 al Dall'Ara e sarà trasmessa su Sky Sport Uno e Sky Sport Serie A (in streaming sul servizio SkyGo riservato ai clienti). Bologna-Inter, probabili formazioni BOLOGNA (4-2-3-1): F. Ravaglia; Tomiyasu, L. Danilo, Soumaoro, Dijks; Schouten, Dominguez; Skov Olsen, Soriano, Sansone; Barrow. Allenatore: Mihajlovic. A disposizione: Da Costa, Antov, De Silvestri, Faragò, Baldursson, Svanberg, Poli, Orsolini, Vignato, Juwara. Indisponibili: Skorupski, Mbaye, Medel, Hickey, Santander. Squalificati: Palacio. INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, A. Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Young; R. Lukaku, L. Martinez. Allenatore: Conte. A disposizione: I. Radu, Padelli, De Vrij, Darmian, Vecino, Sensi, Vidal, Gagliardini, Sanchez, Pinamonti. Indisponibili: D’Ambrosio, Kolarov, Perisic. Squalificati: -. ARBITRO: Giacomelli di Trieste. Assistenti: Fiorito e Galetto. Quarto uomo: Marinelli. Var: Di Paolo. Avar: Passeri.Bologna-Inter, probabili formazioni BOLOGNA (4-2-3-1): Ravaglia; Tomiyasu, Danilo, Soumaoro, Dijks; Schouten, Svamberg; Skov Olsen, Soriano, Sansone; Barrow. Allenatore: Mihajlovic. A disposizione: Da Costa, Antov, De Silvestri, Faragò, Medel, Baldursson, Dominguez, Poli, Orsolini, Vignato, Juwara. Indisponibili: Skorupski, Mbaye, Hickey, Santander. Squalificati: Palacio. INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Young; R. Lukaku, L. Martinez. Allenatore: Conte. A disposizione: I. Radu, Padelli, De Vrij, Darmian, Vecino, Sensi, Vidal, Gagliardini, Sanchez, Pinamonti. Indisponibili: D’Ambrosio, Kolarov, Perisic. Squalificati: -. ARBITRO: Giacomelli di Trieste. Assistenti: Fiorito e Galetto. Quarto uomo: Marinelli. Var: Di Paolo. Avar: Passeri La capolista Inter affronta il Bologna nel 29° turno di Serie A. Una sfida sulla carta abbordabile per la formazione di Antonio Conte, che invece potrà presentare molte insidie. I nerazzurri occupano il primo posto della classifica, con sei punti di vantaggio sul Milan (che ha però una partita in più). Il Bologna si trova a navigare a metà graduatoria, all'undicesimo posto. Il Bologna ha vinto solo due delle ultime 13 sfide di Serie A contro l'Inter (4N, 7P), successi arrivati negli ultimi quattro confronti, entrambi però al Meazza.